Binario 7

Binario 7

BINARIO 7

Mobydick Editore – Collana: I Libri dello ZeLig (2011)
ISBN 978.88.8178.479.0
E-book: Editore Abel Books (2014)

“(…) Non è dal dolore che devi guardarti, ma dall’amore che travestito da padre, da madre, da amante busserà alla porta della tua vita. L’amore, ricorda, è la fonte di ogni pazzia, e il bisogno d’amore sarà il tuo quotidiano nemico (…)”.

Gloria ha tredici anni, lunghi capelli rossi e una pelle bianca come il latte.
Frequenta una scuola privata e vive in un attico nel centro di Milano.
Ha un padre di successo, una madre giovane e gentile: ma l’invidiabile facciata nasconde una realtà ben diversa, fatta di violenze, tradimenti e cinismo, di perbenismo conformista, di un vuoto interiore che la ricchezza non può certo colmare.
E proprio lei, la giovanissima Gloria, sarà la vittima attorno alla quale l’egoismo e la crudeltà degli adulti giocheranno una partita perversa.
Abusando del suo bisogno d’amore, tenteranno di spezzarne la volontà e persino la capacità di immaginare un futuro migliore e finalmente suo.
Ma se i segni di lividi e ferite sono duri a guarire, Gloria crescerà coltivando il proprio sogno, e seppure combattuta e spesso a un passo dal baratro, sarà capace di scegliere la strada da percorrere.
Quella che comincia sul binario 7 della stazione di Milano.